Improve your web presence


Focus

Web Presence

web presence

web presence

Per web presence intendiamo il quanto ed il come siamo rappresentati nel World Wide Web.

Elementi che concorrono a creare la web presence per un professionista possono essere: website, blog, o i social media point of presence (esempio: i profili LinkedIn e gli account Facebook o Twitter). Esempi di web presence aziendale potrebbero essere: corporate website; un microsite, una pagina su sito di referenze; o un social media point of presence (Esempio: pagina aziendale e/o gruppo su LinkedIn , una pagina aziendale/marchio/prodotto  su Facebook or un account Twitter).

Dal nostro punto di vista vi sono due tipi di web-presence:

  1. Quella che serve a far conoscere il brand, i prodotti ed i servizi ed è a supporto dell’attività commerciale. Per questo tipo di presenza l’unico strumento di misura delle performance sono: il posizionamento delle keywords e le statistiche del sito. Dall’analisi di questi due elementi si può capire come indirizzare le attività di marketing dell’azienda.
  2. Quella che serve ad ottenere un contatto diretto con il cliente. Tali sono quelle aziende che forniscono servizi di emergenza, e-commerce, ecc…Queste ultime, oltre a quanto detto per le precedenti, hanno la possibilità di misurare direttamente i risultati. Numero di contatti tramite form, iscrizioni a newsletter, ordini on-line. Ovviamente l’azienda deve essere competitiva sul mercato altrimenti questi risultati, per quanto ci si sforzi non arrivano.
Marco Trezzi

Marco Trezzi

  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn